click per dimensioni originali

click per dimensioni originali

Nato nel 1969, Marco Nodari ha intrapreso lo studio della Composizione presso il Conservatorio di Brescia con G. Facchinetti, E. Brusa e P. Ugoletti, diplomandosi a Milano con A. Corghi. Ha studiato inoltre pianoforte con U. B. Michelangeli, R. Pinelli e R. Bettini, diplomandosi presso il Conservatorio di Mantova. Interessato anche a discipline non musicali si è laureato nel 1999 in Architettura al Politecnico di Milano. Nel 2009 ha conseguito infine la specializzazione con lode in Composizione presso il Conservatorio di Brescia. Ha seguito corsi di perfezionamento (“Livorno Music Festival”/M°P. Maxwell Davies, Fondazione “A. Toscanini” di Parma/M°A. Corghi, Civica Scuola di Musica di Milano/M°A. Guarnieri, “Seminario di tecnica e riflessione compositiva”/M°A. Giacometti, Musica per film/Accademia Chigiana/M°E. Morricone) e ottenuto riconoscimenti in concorsi nazionali ed internazionali (1° premio alla “Prima selezione Giovani compositori” organizzata da Radio France in collaborazione con le Edizioni Suvini Zerboni, 1° premio al Concorso internazionale “Val Tidone”, 1° premio al Concorso nazionale A.Gi.Mus, 1° premio al Concorso nazionale “R. Toscano” di Pescara, finalista al Concorso internazionale Città di Nizza, 2° e 3° premio al Concorso nazionale Città di Pavia, segnalazione al “Bacchelli” di Livorno, 3° premio al “F. Margola” di Brescia etc.).  Le sue musiche sono state interpretate da eccellenti musicisti (tra i quali: M. Zoni, L. Prandina, G. Tampalini, S. Vebber, M. Marzi, G. Baldocci, F. Lama, N. Bogdanov, M. Scilironi, S. Pisciali, G. Artunghi, A. Pianelli, G. Pirollo, M. Grisanti, S. Marrini, Dedalo Ensemble etc.) ed eseguite in importanti rassegne (Stagione concertistica 2018/Metropolitan Theatre/Tokyo, “Altre mete”-OFT Torino, “Armonia e incanto”-Orchestra Haydn di Trento e B., Festival pianistico internazionale “A. B. Michelangeli”, Stagione della Società Filarmonica di Trento, Saison musical de Radio France, “Sulle ali del novecento”, “Alfeo Gigli”, Stagione A.Gi.mus, “Sardegna Isolafestival”, “Scintille di musica”, “Bresciachitarra”, “Musica in Abbazia”, Stagione di Concerti Cortina d’Ampezzo, 20° Ciclo de Organo J. De Sesma etc.) in molti luoghi in Italia e all’estero (Tokyo, Parigi, Berlino, Roma, Firenze, Bologna, Basilea, Kiel, Mainz, Nizza, Perugia, Todi, Pescara, Gorizia, Bologna etc. e presso gli Istituti di cultura italiana di Bruxelles, Stoccarda, Grenoble, Colonia, Wolfsburg, Amburgo, Beirut, Tripoli).  Ha pubblicato opere con le Edizioni Suvini Zerboni, Fonè, Rugginenti, Ludo, Berben, Armelin, Eufonia e Concertoclassics/Musicmedia. Nel 2006 il 43° Festival pianistico internazionale “A. B. Michelangeli” gli ha commissionato un’opera per ensemble dedicata alla memoria delle Vittime di Piazza della Loggia di Brescia. Nel 2013 ha registrato un Cd interamente dedicato alle sue opere pianistiche con le Edizioni Eufonia (“Appunti di viaggio”/N. Bogdanov, M. Nodari, pianoforte) e nello stesso anno il brano per chitarra “Tiliguerta” è stato inserito nel Cd “Strong Emotions on classic Contemporary music” dalle Edizioni “Concerto/Musicmedia” (G. Tampalini, chitarra). Nel 2014 il Conservatorio di Potenza gli ha commissionato un brano eseguito in diretta televisiva presso gli studi della RAI di Roma. Nel 2015  è uscito un cd monografico (“Chamber music works”) dedicato alle sue opere cameristiche per le Edizioni “Concerto/Musicmedia” di Milano. Ha insegnato Armonia e analisi presso il Conservatorio “G. Martucci” di Salerno, “G. da Venosa” di Potenza, “N. Piccinni” di Bari. Attualmente è docente di Teoria dell’armonia e analisi presso il Conservatorio “A. Buzzolla” di Adria e direttore della Collana “Analisi&riflessioni” (www.aldebaraneditions.com); è stato inoltre per 7 anni Direttore artistico della Rassegna musicale “Domeniche in musica” di Brescia.

Scarica il CV in formato pdf